IPERTROFIA PROSTATICA, INTERVENTO RECORD SU CENTENARIO
DA IGRECO OSPEDALI BELLA PAGINA DI SANITÀ DI QUALITÀ
INTERVENTO EFFICACE SENZA NESSUNA CONTROINDICAZIONE

Cosenza, lunedì 9 novembre 2020 – Ipertrofia prostatica, a Cosenza intervento record su un paziente centenario. In meno di 20 minuti, in anestesia locale, il signor Eugenio (che all’epoca dell’intervento di anni ne aveva 99) ha potuto dire addio all’uso del catetere vescicale che portava notte e giorno con se’ da almeno tre anni.
È quanto fa sapere Giancarlo Greco, responsabile de iGreco Ospedali Riuniti condividendo questa bella pagina di sanità di qualità che dimostra, qualora ce ne fosse bisogno, l’efficacia dell’intervento laser prostatico condotto a La Madonnina dal dottore Renato Esposito, endocrinologo esperto di ecografia interventistica.
In un periodo difficile come quello che i presidi sanitari di tutta Italia e della Calabria in particolar modo, stanno attraversando – aggiunge Greco – risultati e successi come questi possono contribuire ad introdurre quelle pillole di ottimismo indispensabili per poter continuare a credere che una sanità di qualità è possibile anche a queste latitudini. Tra i soggetti più vulnerabili in questa fase così delicata e complessa, alle persone anagraficamente più anziane – conclude – non deve essere negato il diritto alle cure.
Adottata da un quinquennio dalla struttura, priva di qualsiasi complicazione, questa tecnica è stata anche oggetto di pubblicazioni scientifiche internazionali come The Prostate. Al momento iGreco Ospedali Riuniti è l’unica realtà al Sud Italia a fare questo tipo di intervento; la seconda è a Milano. – (Fonte iGreco Ospedali Riuniti – Comunicazione Strategica/Istituzionale Lenin Montesanto – Comunicazione & Lobbying)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.