MAMMA E PAPÀ,RUOLO ALLA PARI
GENITORI SI DIVENTA, DA SABATO 27 NUOVA EDIZIONE
PERCORSO ACCOMPAGNAMENTO CON PROFESSIONISTI iGreco

Cosenza – venerdì 19 marzo 2021 – In Genitori si diventa, il percorso multidisciplinare di accompagnamento alla nascita e alla genitorialità promosso dall’equipe di professionisti de iGreco Ospedali Riuniti, la figura ed il ruolo del papà non sono subordinati a quella della mamma. Per entrambi è attesa, preparazione e condivisione delle emozioni. Con questa consapevolezza questo importante momento della vita familiare può essere affrontato con maggiore serenità.
È quanto sottolineano Maria Cecilia Gioia, psicologa esperta in perinatalità e psicoterapeuta e l’ostetrica Carla Zupo, tra le professionalità in forze al reparto di ostetricia e ginecologia dell’Unità Operativa Sacro Cuore, pronte a partire con il resto dell’equipe con la settima edizione del percorso che prenderà il via sabato 27 marzo.
Nel giorno a loro dedicato – aggiungono – vogliamo esprimere un plauso per tutti i cosiddetti papà- placenta, padri facilitatori che assolvono al ruolo di protezione, filtro con il mondo esterno. Sarà il momento storico che stiamo vivendo, sarà il superamento dei tabù, ma il loro ruolo nella triade mamma-papà-neonato è sempre più partecipativo e collaborativo. Curiosi, attenti ai temi dell’allattamento, del sonno e dell’accudimento sono attivi in tutte le fasi del percorso della genitorialità.
Ci si può iscrivere entro giovedì 25 marzo scrivendo a percorsodiaccompagnamento@igrecospedali.it. Una volta inviata la mail di prenotazione le partecipanti riceveranno il modello di autorizzazione al consenso dei dati personali, da compilare e restituire firmato con le indicazioni sul pagamento.
Quando le mamme si ascoltano (psicologa psicoterapeuta); perineo e respiro (ostetrica); movimento e rilassamento (ostetrica), diventare papà: questione di pancia? (psicologa- psicoterapeuta; genitori in contatto (ostetrica e Infermiera Pediatrica); il triangolo si.. l’avevamo considerato?! (psicologa psicoterapeuta), travaglio: come affrontarlo (ostetrica). Sono, questi, i temi che saranno affrontati con l’equipe formata da psicologi, infermiere ed ostetriche, nel percorso incentrato su dialogo, confronto ed ascolto, nel corso degli appuntamenti che avranno una durata di circa due ore e che si terranno sulla piattaforma online Zoom. – (Fonte iGreco Ospedali Riuniti – Comunicazione Strategica/Istituzionale Lenin Montesanto – Comunicazione & Lobbying)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.