SALUTE, COME ACCOMPAGNARE ALLA GENITORIALITÀ
7 INCONTRI CON PROFESSIONALITÀ SACRO CUORE
GENITORI SI DIVENTA, ISCRIZIONI ENTRO GIOVEDÌ 18

Cosenza, giovedì 11 giugno 2020 – Un percorso multidisciplinare di accompagnamento alla nascita e alla genitorialità. Torna da lunedì 22 giugno Genitori si diventa, il format promosso dall’equipe di professionisti dell’Ospedale Sacro Cuore di Cosenza rivolto alle mamme e ai papà in attesa. Le iscrizioni scadono giovedì 18 giugno.
È quanto fa sapere Maria Cecilia Gioia, psicologa esperta in perinatalità e psicoterapeuta, tra le professionalità in forze al reparto di ostetricia e ginecologia della struttura del gruppo iGreco Ospedali Riuniti che metterà a disposizione dei partecipanti, con infermiere ed ostetriche, competenze e suggerimenti per affrontare al meglio il pre e post evento. Seguendo le disposizioni per la prevenzione anti-Covid questa nuova edizione del percorso si terrà on line.
Quando le mamme si ascoltano (psicologa psicoterapeuta); perineo e respiro (ostetrica); movimento e rilassamento (ostetrica), diventare papà: questione di pancia? (psicologa- psicoterapeuta; genitori in contatto (ostetrica e Infermiera Pediatrica); il triangolo si.. l’avevamo considerato?! (psicologa psicoterapeuta), travaglio: come affrontarlo (ostetrica).
Sono, questi, i temi dei sette incontri che avranno una durata di circa due ore e che si terranno sulla piattaforma online Zoom.
Ci si iscrive via mail percorsodiaccompagnamento@igrecospedali.it, alla quale si possono chiedere tutte le informazioni necessarie. Il percorso inizierà lunedì 22 giugno; le prenotazioni dovranno essere effettuate entro giovedì 18. Una volta inviata la mail di prenotazione le partecipanti riceveranno il modello di autorizzazione al consenso dei dati personali, da compilare e restituire firmato con le indicazioni sul pagamento. – (Fonte iGreco Ospedali Riuniti – Comunicazione Strategica/Istituzionale Lenin Montesanto – Comunicazione & Lobbying)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.